Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore di San Vito Martire

Pubblicato il 12 giugno 2022 • Comunicato Stampa

Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore di San Vito Martire, patrono di San Vito Lo Capo, promossi dalla Parrocchia San Vito Martire, dalla Diocesi di Trapani e dal Comune di San Vito Lo Capo.

Domani, lunedì 13 giugno, alle ore 19.30 a piazza Santuario, si svolgeranno i tradizionali giochi di piazza (pignateddi, tiro alla fune, corsa con i sacchi); martedì, 14 giugno, alle 21.30, avrà luogo la sfilata dei “Personaggi”, mentre mercoledì 15 giugno sarà il vero giorno di grande festa per la marineria e per la comunità sanvitese tutta. Alle 15.00, al molo di sopraflutto, torna il tradizionale gioco dell’“Antenna a mare”: si tratta di un palo lungo 10 metri, sospeso sull’acqua e insaponato, alla cui estremità è posizionata una bandiera che il vincitore dovrà afferrare. A cura della marineria sanvitese, alle 20.30, sul lungomare, avrà luogo la rievocazione storica de “Lo sbarco dei Santi”, con una barchetta che trasporterà a riva il giovane Vito, il suo maestro Modesto e la nutrice Crescenza accompagnati festosamente dalle imbarcazioni dei pescatori. Sirene e lanci di razzi, accoglieranno l’arrivo del piccolo Santo e dei suoi compagni in spiaggia dove ad attenderli ci saranno il sindaco Giuseppe Peraino, l’amministrazione comunale ed i cittadini.  Poi prenderà il via la processione della statua del Santo fino all’ingresso del paese, a quel punto il Sindaco consegnerà a San Vito le chiavi del Comune, un gesto simbolico di grande importanza per rinnovare il legame tra la comunità e il Santo. Inizierà, infine, la discesa solenne fino al Santuario. I festeggiamenti si concluderanno a mezzanotte con i giochi pirotecnici.

«Ritorna quell’atmosfera di festa e di gioco che ha sempre caratterizzato la nostra comunità durante le celebrazioni per il Santo Patrono- dice il sindaco Giuseppe Peraino-, dopo due anni di pandemia difficili che ci hanno fatto comprendere maggiormente l’importanza di ritrovarsi. Tra fede e tradizione marinara, attorno ai quali si è costituita la nostra identità culturale e i nostri valori, i festeggiamenti in onore di San Vito faranno vivere ancora più intensamente il nostro territorio anche ai turisti. Ringrazio- conclude il sindaco- tutti i componenti della deputazione ‘San Vito Martire’ e coloro che stanno lavorando per la buona riuscita dell’evento».

Ninni Cannizzo

Portavoce del Sindaco