Semaforo a Purgatorio, convenzione tra Comuni per snellire il traffico

Pubblicato il 1 giugno 2022 • Comunicato Stampa

Entra in vigore domani, 2 giugno, una convenzione sottoscritta tra i sindaci dei Comuni di San Vito Lo Capo e di Custonaci, Giuseppe Peraino e Giuseppe Morfino, che prevede per il periodo estivo il coordinamento dei servizi di polizia municipale nella gestione dell’impianto semaforico della frazione Purgatorio, nel territorio di Custonaci, sulla strada provinciale per San Vito Lo Capo, che ha creato particolari disagi agli utenti che frequentano San Vito Lo Capo.

La convenzione prevede che il sabato e la domenica, in determinati orari, sarà in funzione un semaforo con una sola luce lampeggiante- che indica agli automobilisti di procedere a velocità moderata e con prudenza- e che sul posto sarà presente, in maniera alternata, un agente di polizia municipale del comando di San Vito Lo Capo e del comando di Custonaci che fermerà il transito solo quando dalla traversa della frazione ci saranno mezzi che dovranno immettersi sulla provinciale. Questo sistema consentirà di snellire il traffico veicolare scongiurando lunghe file e garantendo il passaggio dei mezzi di soccorso per eventuali emergenze. Il presidio dell’impianto semaforico verrà garantito il sabato dalle 10.00 alle 12.00 e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 18.00 alle 20.00. Sarà, inoltre, cura dei due comandi, a seconda delle esigenze, derogare agli orari stabiliti.

“Ringrazio sentitamente il collega sindaco Giuseppe Morfino- dichiara il sindaco di San Vito Lo Capo Giuseppe Peraino- per la sensibilità mostrata nel cercare una soluzione condivisa ad un problema che investe due territori, in linea con lo spirito dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini di cui facciamo parte. Ringrazio anche- aggiunge il sindaco Peraino- il comandante della polizia municipale, dottor Tranchida, alla guida di entrambi i Comuni, San Vito Lo Capo e Custonaci, per la collaborazione immediata che ha permesso di raggiungere questo risultato che garantirà una viabilità più scorrevole, meno code e meno stress per chi decide di trascorrere una giornata fuori porta”.

Il comandante dei vigili urbani ha spiegato che da domenica 5 giugno sarà in funzione un semaforo “intelligente” che, quando non sarà presente l’agente della municipale, regolerà il transito delle auto provenienti dalla traversa della frazione di Purgatorio dando il via libera ‘verde’ al passaggio e fermando con il 'rosso' quelle sulla provinciale.

La possibilità per gli Enti Locali di consorziarsi o associarsi per l’esercizio delle attività di Polizia Municipale è prevista dalla Legge n. 65 del 1986 e dalla L.R. n.17 del 1990.

Ninni Cannizzo

Portavoce del Sindaco