Si è dimesso l'assessore Andrea Spada

Pubblicato il 19 settembre 2022 • Comunicato Stampa

Con una nota pervenuta oggi al Comune, Andrea Spada ha comunicato ufficialmente la decisione di dimettersi dalla Giunta Municipale di San Vito Lo Capo.
“Incombenze di carattere personale- scrive Andrea Spada- mi condurranno lontano dal territorio. Sebbene il regolamento sul funzionamento delle sedute di Giunta mi consentirebbe di partecipare da remoto alle operazioni di governo, ritengo di estrema importanza la presenza fisica in loco affinché un’azione continuata assuma marcata efficacia. Per queste ragioni- conclude Spada- rimetto nelle mani del Sindaco le deleghe assessoriali assegnatemi”.

Andrea Spada era stato nominato assessore il 14 febbraio 2020 con le deleghe ai Servizi Sociali, Politiche Giovanili, Pubblica Istruzione, Pari Opportunità, Servizi Demografici, Associazionismo, Attuazione del Programma. Spada continuerà a ricoprire, comunque, il ruolo di consigliere comunale che aveva mantenuto anche dopo essere entrato a far parte della Giunta.

“Ringrazio sentitamente Andrea Spada- dichiara il sindaco Giuseppe Peraino- per il lavoro svolto in questi anni ed in particolar modo per l’abnegazione e il forte senso di appartenenza alla comunità mostrati durante il lockdown del 2020, quando tante famiglie sanvitesi hanno patito la chiusura forzata delle attività economiche e hanno avuto impellente necessità di sostegno. Lo ringrazio per essere stato sempre vicino alla gente, ai soggetti più fragili, un punto di riferimento per le Istituzioni scolastiche del nostro territorio ricoprendo con grande senso civico il ruolo affidatogli. A nome di tutta la Giunta, gli giungano i migliori auspici per il nuovo percorso di vita che ha deciso di intraprendere”.

Il sindaco, per il momento, manterrà per sé le deleghe assessoriali che erano state conferite ad Andrea Spada.

Ninni Cannizzo

Portavoce del Sindaco