Suolo Pubblico, firmato accordo con la Soprintendenza

Pubblicato il 6 aprile 2022 • Commercio , Comune , Economia , Servizi

Lo scorso 4 aprile,  il sindaco Peraino e la soprintendente per i BB. CC. di Trapani Dott.ssa Fontana, hanno sottoscritto un accordo di semplificazione per il rilascio delle concessioni di spazi ed aree pubbliche, con la installazione di de-hors, così come previsto dall’art.11 del Regolamento Comunale sul Suolo Pubblico.

Alla firma si è arrivati dopo il fruttuoso dialogo tra i due Enti interrotto dai due anni di emergenza pandemica.

Nei giorni precedenti la soprintendenza aveva comunicato la condivisione di quanto deciso dalla amministrazione (e poi deliberato dal Consiglio Comunale) ovvero la possibilità di installazione di de-hors anche nel periodo primavera-estate.

L’accordo di semplificazione - dichiara il sindaco Peraino - segna il raggiungimento di un importate traguardo per la nostra amministrazione nonché per gli operatori del commercio. Conosciamo tutti le vicende che hanno riguardato il tema Suolo Pubblico; avevamo preso un impegno con la comunità e con gli imprenditori, nello specifico; in un contesto socio-economico che ha delle caratteristiche particolari e con lo stravolgimento delle condizioni meteorologiche, non ci si poteva limitare ad un mero senso estetico ma bisognava conciliare quest’ultimo con la necessità di garantire servizi dignitosi nell’assoluto rispetto delle regole. E’ importante evidenziare che la concessione potrà essere revocata, e se ne perderà il diritto per due anni, in caso di mancato rispetto di quanto previsto dal Regolamento, quindi chiediamo assoluta aderenza alle regole”.